Indice del forum

Saranno Famosi Forum

Voi Fate Sogni Ambiziosi .....

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Giovanni Allevi e Saranno Famosi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Fame il Serial Tv
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Mar Ago 12, 2008 5:39 pm    Oggetto:  Giovanni Allevi e Saranno Famosi
Descrizione:
Rispondi citando

Da qualche giorno mi immergo nella lettura del libro di Giovanni Allevi e mi accorgo di aver fatto un’incontro importante! Si potrebbero trarne mille spunti, ma ora mi piace sottolineare alcune corrispondenze interessanti col mondo di “Fame”:il rapporto di Bruno con la musica commerciale; l’intervista aggiunta al DVD originale di “Fame” (il film), in cui Lee giudica assurda la resistenza che il Personaggio di Bruno opponeva alla divulgazione della sua musica, l’episodio in cui Danny fa il cameriere per …

Ultima modifica di treserie il Ven Ago 15, 2008 9:40 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Mar Ago 12, 2008 5:39 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
swingman68








Registrato: 02/09/04 08:24
Messaggi: 309
swingman68 is offline 


Interessi: Jazz & Salsa
Impiego: Imprenditore


MessaggioInviato: Mar Ago 12, 2008 10:41 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tanto per cominciare, vorrei rispondere a Roby: io non me intendo di musica o meglio si può conoscere la teoria essere abili nel suonare uno o più strumenti, ma giudicare se un Artista (con la maiuscola) è bravo o no è solo una questione di sensibilità, di emozioni che il musicista riesce a trasmetterti. In questo ognuno di noi è diverso, se poi ci metti il fatto che una musica ti può ricordare un momento, un luogo, delle persone che hai incrociato nella tua vita, il sentimento provato non ha misura!
Tornando ad Allevi, ho avuto modo di vedere qualche video, ascoltare dei brani e vedere un'intervista che gli fece Fabio Fazio.


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Come sei veramente" è sicuramente uno dei miei preferiti. Per quello che vedo e sento... a livello pianistico è proprio un Mito! Pur essendo giovanissimo ha una grande tecnica ma soprattutto, la cosa più importante, è riuscito (a miomodesto parere!) a miscelare musica classica, jazz e romantica rendendola "facile" anche ad orecchi più "profani". Melodie che ti trasportano nei sogni più lontani e ti isolano dal resto del mondo.
Appunto... ti isolano dal resto del mondo. Mi viene in mente un bellissimo film "Shine" un bambino prodigio del pianoforte che arriva su su fino in paradiso per poi cadere all'inferno. Per carità auguro ad Allevi di essere sempre nella cresta dell'onda come adesso! Ma dall'intervista con Fazio, mi è parso un ragazzo eccezionale musicalmente ma con dei "problemi" (lo metto tra virgolette... perchè è una cosa che mi è parsa) a livello sociologico... quasi come nel film che ricostruisce una storia vera. Sicuramente Allevi ha una sensibilità veramente alta che unità alla tecnica pianisitica sviluppata lo rende un Artista Unico!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Gio Ago 14, 2008 11:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Treserie: il tuo messaggio a un certo punto si interrompe, è stato per via del forum o hai troncato di proposito? Il libro di Allevi dovrebbe essere davvero interessante! Razz
Swing: "Come sei veramente" è stupenda! Si sentiva anche in un recente spot della BMW.
La fragilità è una caratteristica che accomuna parecchi artisti, anzi in molti casi più sono talentuosi, più appunto sono emotivi... credo però sia una cosa naturale, è impossibile secondo me (o quantomeno estremamente difficile) creare qualcosa di toccante e coinvolgente se si è privi di una sensibilità di fondo...
A proposito di pianoforte, ieri ho visitato il tuo profilo su Youtube e ho ascoltato le tue esecuzioni... davvero molto belle! Very Happy

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Ven Ago 15, 2008 9:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ally ha scritto:
Treserie: il tuo messaggio a un certo punto si interrompe, è stato per via del forum o hai troncato di proposito?
Ho intenzionalmente lasciato in sospeso, perché qualcuno interessato a leggere il libro potrebbe non gradire anticipazioni troppo dettagliate. A me il libro piace tanto e devo dire che mi aiuta a filtrare tutto quel che si legge di lui. Proprio lui, il suo modo di interpretare la vita, mi coinvolge profondamente. Non c’è solo la musica in lui; c’è anche la filosofia, ma il suo filosofare, come la sua musica, è proponibile a tutti, quindi anche ai non esperti.
Per quanto riguarda la sua musica, per ora ho acquistato solo il cd “tredici dita”. Io non riesco ancora ad apprezzare tutti i brani, ma “Il nuotatore” e “Japan” hanno suscitato in me il desiderio di andare al suo concerto tra una decina di giorni (questo non significa che ci andrò con certezza).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Sab Ago 16, 2008 4:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Wow spero tu riesca ad andarci Very Happy
Sì hai fatto bene a troncare, sei riuscita a incuriosire senza svelare troppo e infatti mi hai fatto venire voglia di procurarmi il libro!
Intanto proseguo il reperimento di brani su Youtube... mi sento sempre più interessata! Very Happy

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
MIKI







Età: 44
Registrato: 13/09/04 21:32
Messaggi: 49
MIKI is offline 

Località: S. Benedetto del Tronto
Interessi: magici QUEEN!!! Fotografia,escorsioni in montagna e tanto altro...



MessaggioInviato: Dom Ago 17, 2008 10:51 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi, anche la mia famiglia è rimasta affascinata dal genio compositivo del nostro ascolano Giovanni Allevi. Mio padre, in gioventù, ha studiato al conservatorio di Pesaro. Poi ha svolto tutt'altro mestiere ma suona tutt'ora il pianoforte per diletto. La nostra collezione alleviana comprende tutti i suoi cd, il dvd ed il libro. Ritengo sia innegabile la sua bravura e quel che piace di Giovanni è anche il modo in cui si pone.
Che dire del libro? Che si legge in modo scorrevole ed è molto piacevole. Leggendolo traspare la vera essenza del noto pianista. Risalta la semplicità del suo animo profondo. E' genuino. Non nasconde le sue debolezze ed alcuni episodi descritti son proprio simpatici!
Ricordo di esser stata ad un suo concerto (fortunatamente gratuito!) la sera del 18 agosto di due anni fa nella mia cittadina. Al termine della serata è stato stordito dagli applausi.
In pochi minuti poi è stato preso d’assalto dai fans per foto ed autografi. Anche io mi sono fatta strada tra la folla esordendo con un <<Ciao grandioso!>>. Mi hai risposto sorridendo con un <<Ciao grandiosa!>> e mi ha regalato una bella dedica con autografo che conservo con cura. Carinissimo!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Dom Ago 17, 2008 1:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

MIKI ha scritto:
Mi hai risposto sorridendo con un <<Ciao grandiosa!>>

Ciao Miki!!! Penso proprio che la sua risposta sia coerente con ciò che ha scritto circa il valore che attribuisce al suo pubblico!
Considerato che te ne intendi, provo a chiederti se i tentativi di Bruno di inserire alcuni pezzi classici nella sua musica (in un episodio), assomigliano alla musica di Allevi, o è un risultato ancora molto diverso?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Lun Ago 18, 2008 12:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

swingman68 ha scritto:
Tanto per cominciare, vorrei rispondere a Roby: io non me intendo di musica o meglio si può conoscere la teoria essere abili nel suonare uno o più strumenti, ma giudicare se un Artista (con la maiuscola) è bravo o no è solo una questione di sensibilità, di emozioni che il musicista riesce a trasmetterti. In questo ognuno di noi è diverso, se poi ci metti il fatto che una musica ti può ricordare un momento, un luogo, delle persone che hai incrociato nella tua vita, il sentimento provato non ha misura!
Tornando ad Allevi, ... a livello pianistico è proprio un Mito! ... è riuscito (a miomodesto parere!) a miscelare musica classica, jazz e romantica rendendola "facile" anche ad orecchi più "profani". Melodie che ti trasportano nei sogni più lontani e ti isolano dal resto del mondo.
Ma dall'intervista con Fazio, mi è parso un ragazzo eccezionale musicalmente ma con dei "problemi" (lo metto tra virgolette... perchè è una cosa che mi è parsa) a livello sociologico... Sicuramente Allevi ha una sensibilità veramente alta che unità alla tecnica pianisitica sviluppata lo rende un Artista Unico!!!

Ci sei mancato Swing! Mr. Green
Concordo sul fatto che è la sensibilità di chi guarda/ascolta l'arte a farci piacere quello che si guarda/ascolta...però credo che si possa facilmente riconoscere un vero artista e che questa valutazione sia uguale non dico per tutti, ma per la maggior parte delle persone...ad esempio, tra Britney Spears e Allevi non credo si possa avere dubbi su chi sia l'Artista. Very Happy
Poi, può piacere o no, può piacere per alcune cose e non per altre, ma credo sia "universale" la bravura e sensibilità di Allevi.
Come dicevi, sì, Allevi ha dei "problemi", ma ogni grande artista è "diverso", nel senso che è abituato a guardarsi bene (forse troppo bene) dentro per trovare la sensibilità che lo caratterizza...e questo significa studiarsi, porsi un monte di problemi, accorgersi di essere fragili e complicati....accentuando questa sensibilità inevitabilmente ci si allontana un pò dagli altri. "Genio e sregolatezza" è un teorema! Razz
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Lun Ago 18, 2008 12:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Treserie, sì, hai fatto incuriosire anche me riguardo al libro di Allevi...e mi sembra di capire da quello che scrivi che ti ha "conquistata" non solo come musicista, ma anche come persona Mr. Green
Mi piacerebbe che ci spiegassi un pò cosa intendi per la "sua filosofia"....

E' proprio vero, cmq, che il suo tipo di musica, così ben descritto da Swing (invece, Swing, è più che evidente che la musica è il tuo pane!! Mr. Green ) è davvero per tutti, ma non nel senso che è "popolare", ma nel senso che crea emozioni, o meglio le tira fuori...è eccezionale e quest'anno lo userò molto per le lezioni e forse per qualche coreografia Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Mar Ago 19, 2008 4:33 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E come dice lo stesso Allevi nell'intervista rilasciata a "Tv Sorrisi e Canzoni", il fatto che la sua musica sia strumentale fa sì che i pensieri che essa suscita varino da persona a persona, ossia ognuno attribuisce un proprio significato a ciò che sente in quel momento, diversamente rispetto a quanto accadrebbe se Allevi avesse abbinato, al tema musicale, anche un testo. Sì, è davvero musica universale. Very Happy
Per dire, in questi giorni sto ascoltando quanti suoi più brani possibile su Youtube e ne ho ricavato alcuni abbozzi che mi sono affrettata a buttare giù... spero di trarne qualcosa di bello! Very Happy In caso lo ringrazierò di certo, anche solo per aver composto queste musiche splendide!

Stefy hai ragione sull'ineccepibilità dello spessore artistico, quando c'è: poi è chiaramente una questione di gusti, ma la stoffa, quando c'è, va riconosciuta.
Come avviene per qualsiasi persona, anche non "artista": se c'è un conoscente, un collega o un compagno di scuola che ci è antipatico ma è molto bravo, ma se siamo obiettivi ciò non ci impedisce certo di notare e ammettere le sue capacità.

Treserie riuscirai ad andare al concerto?

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Mar Ago 19, 2008 5:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ally ha scritto:
Per dire, in questi giorni sto ascoltando quanti suoi più brani possibile su Youtube e ne ho ricavato alcuni abbozzi che mi sono affrettata a buttare giù... spero di trarne qualcosa di bello! Very Happy In caso lo ringrazierò di certo, anche solo per aver composto queste musiche splendide!


La vera arte è priorio così: "interdisciplinare" Very Happy
Per scrivere un libro, comporre una musica o una coreografia lo stimolo viene da qualcos'altro di bello....Ally, come sempre, ci hai azzeccato in pieno! Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
swingman68








Registrato: 02/09/04 08:24
Messaggi: 309
swingman68 is offline 


Interessi: Jazz & Salsa
Impiego: Imprenditore


MessaggioInviato: Mar Ago 19, 2008 11:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nicole ha scritto:

La vera arte è priorio così: "interdisciplinare" Very Happy
Per scrivere un libro, comporre una musica o una coreografia lo stimolo viene da qualcos'altro di bello....Ally, come sempre, ci hai azzeccato in pieno! Shocked



BELLO? ... dipende... se sono felice il mio modo di suonare è peggio di quando invece sono pensieroso e soprattutto nostalgico... certo questione di sensazioni Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Mar Ago 19, 2008 11:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nicole ha scritto:
Mi piacerebbe che ci spiegassi un pò cosa intendi per la "sua filosofia"
Proprio la filosofia come ricerca della verità, per capire cosa, nella vita, può dare la felicità; per capire da cosa lasciarsi orientare, per scoprire la gioia e non doversi accontentare di surrogati. Non lo dico solo perché Allevi è laureato in filosofia, ma proprio perché nelle pagine del suo libro ho letto costantemente la ricerca di un senso, anche quando sembra quasi voler dire il contrario.
A questo punto sento il bisogno di precisare (anche se va oltre la tua domanda) che nel suo filosofare ci sono dei punti di arrivo che io invece preferisco percorrere ancora, per arrivare più lontano. Ritengo, per esempio, un limite considerare l’emozione quasi fosse la verità assoluta di cui abbiamo bisogno. Io descriverei l’emozione come il “vibrare dell’animo” che la forza attrattiva della verità, della felicità autentica, provoca in noi.
Nicole ha scritto:
quest'anno lo userò molto per le lezioni e forse per qualche coreografia
Anche se non conosco neanche l'alfabeto della danza, quando ascolto Allevi con gli occhi chiusi, mi capita spesso di "vedere" persone danzanti Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Mer Ago 20, 2008 1:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
se sono felice il mio modo di suonare è peggio di quando invece sono pensieroso e soprattutto nostalgico

Dicono che lo stato d'animo "combattuto" dia più ispirazioni...dipende. Almeno per quel che riguarda me, se sono depressa Laughing mi vengono meglio le coreografie più lente e "malinconiche", altrimenti mi vengono meglio quelle più movimentate...ma se, come dice Ally, c'è la stoffa, il lavoro non sarà mai mediocre.

Citazione:
la ricerca di un senso

Già...il grande problema dell'uomo è che cerca di dare un senso alle cose, alla vita...e spesso un senso non c'è Rolling Eyes !! Ne discutevo con mia sorella l'altra settimana: ha un significato la vita dell'uomo? E nella ricerca del senso, spesso ci perdiamo e non ci godiamo quello che c'è e basta, senza stare a cercare di spiegarcelo.

Citazione:
descriverei l’emozione come il “vibrare dell’animo” che la forza attrattiva della verità, della felicità autentica, provoca in noi.

E' vero che pare che l'emozione sia il sale della vita...e credo che sia così, per quanto le emozioni siano spesso "falsate" da quello che vorremmo provare che spesso è diverso da quello che proviamo davvero.
Tu quindi, Treserie, credi nella felicità? Io no...credo che ci siano sprazzi di serenità, questo sì...ma la felicità non penso esista davvero.

Citazione:
Anche se non conosco neanche l'alfabeto della danza, quando ascolto Allevi con gli occhi chiusi, mi capita spesso di "vedere" persone danzanti

Spesso una coreografia inizia così, dallo stimolo che ti dà una musica Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Mer Ago 20, 2008 4:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Chissà... credo vari da persona a persona... per quanto mi riguarda lo stato di eccessiva tristezza mi porta a non essere contenta di quello che faccio, quindi preferisco immaginare e magari valutare in seguito, quando sono un po' più bendisposta, se un'idea merita di essere buttata giù. Credo che più del tormento interiore in sé e per sé, possa la predisposizione alla riflessione (che non sono sinonimi!).
La felicità? Non credo che qualcuno, a meno che non sia una persona molto superficiale o abituata ad avere tutto già preparatole dagli altri (ma già qui ho dei dubbi), possa dire veramente di non aver mai avuto dei momenti in cui ha dubitato di sé stesso o in cui non è stato soddisfatto di sé o della propria condizione. Altro rimando alla frase di Treserie Smile
Quanto al senso della vita, penso che di certe cose, sul perché accadano, non si arrivi mai a capirne davvero il significato, o si arriva a capirlo solo a posteriori (e spesso ci vogliono molti anni). Senza contare che ognuno di noi ha una propria mente e un proprio modo di pensare, non esiste secondo me una verità assoluta, o se c'è molto difficilmente potremmo arrivare a scoprirla, vista la moltitudine di punti di vista, tanti quante sono le persone che popolano questo mondo.

Spero di non essermi ingarbugliata... è la prima volta che mi cimento in discorsi filosofici come questi Smile

PS: Anche a me vengono in mente persone danzanti quando ascolto la musica di Allevi (e in un suo video si vede proprio una ballerina), oppure persone sedute ad una scrivania intente a scrivere o a riflettere affacciate al davanzale di una finestra... ma questo credo sia dovuto alla mia esperienza personale Mr. Green

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Fame il Serial Tv Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Saranno Famosi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008