Indice del forum

Saranno Famosi Forum

Voi Fate Sogni Ambiziosi .....

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Giovanni Allevi e Saranno Famosi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Fame il Serial Tv
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Mer Ago 20, 2008 5:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non so se avete visto su Rai1 l'intervista ad Allevi fatta da una giornalissta. Lui suonerà alle Olimpiadi e così l'hanno intervistato. Ho ascoltato bene quello che diceva e mentre parlava, ho pensato ad un termine con cui definirlo e mi è venuto in mente "vero". E' un uomo che esprime quello che sente, con il viso, con i sorrisi, senza maschere, non è costruito e spero continui così!
Ad un certo punto ha definito il poter suonare la sua musica dirigendo un'orchestra "che bello!" Mr. Green E parlando degli orchestrali diceva che pur essendo di nazionalità diversa e parlando lingue diverse, si capivano perfettamente: il linguaggio universale della musica...non tanto lontano da quello della danza.
Cmq, un uomo particolare, sensibile e che non ha paura di mostrare le sue emozioni e la sua cultura.
E poi, quando suona e dirige, è davvero Martelli sputato!!! Mr. Green Mr. Green
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Ago 20, 2008 5:30 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Gio Ago 21, 2008 4:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì, l'ho vista anch'io l'intervista al TG1, e hai perfettamente ragione, anch'io ho avuto la stessa impressione nel sentire le sue parole.
Non c'è nulla di banale o di circostanza in ciò che dice, è davvero autentica la sua emozione nel suonare con musicisti di tante nazionalità diverse e in occasione di un evento di importanza e risonanza mondiale come le Olimpiadi.
Chissà, magari Bruno è stato uno dei suoi modelli o comunque uno dei suoi personaggi preferiti... lo ricorda molto Very Happy

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Ven Ago 22, 2008 12:05 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quanti spunti interessanti!!! Pian piano vorrei aggiungere qualcosa anche io. In questi giorni purtroppo ho poco tempo per fermarmi a scrivere. Inizio da qui
Ally ha scritto:
Quanto al senso della vita [...] o si arriva a capirlo solo a posteriori (e spesso ci vogliono molti anni).
Già, come quando a distanza di tempo leggiamo un libro che avevamo già letto, e quelle pagine ci appaiono familiari ma anche tanto “nuove”, perché accendono ancora intuizioni… Ma se così non fosse non ci meraviglieremo più di niente… e in chi non si meraviglia più non c’è più gioia, o ispirazione artistica… un’umanità così non la voglio neanche immaginare Crying or Very sad .

Ally ha scritto:
una verità assoluta, se c'è molto difficilmente potremmo arrivare a scoprirla, vista la moltitudine di punti di vista, tanti quante sono le persone che popolano questo mondo.
Si! ma possiamo stare tranquilli...I punti di vista che consentono vaste panoramiche 4_13_ non sono molto frequentati perché non sono in vendita. Solo se non vogliamo sentire la fatica di arrivarci, ci accontenteremmo di quelli un po’ più bassi, svenduti da “agenti di commercio” che con abile parlantina ci descrivono quello che vedono loro. Wink .

Ally ha scritto:
è la prima volta che mi cimento in discorsi filosofici come questi Smile
e... non è bellissimo? Razz
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Ven Ago 22, 2008 10:48 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

e... non è bellissimo?

Mr. Green vero!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Ven Ago 22, 2008 4:41 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Condivido parola per parola Treserie: davvero, che noia sarebbe se sapessimo tutto, ma proprio tutto del mondo e della vita! Mi sento così contenta ogni volta che imparo qualcosa! Very Happy
Un genio qual era Michelangelo Buonarroti pregava sempre Dio di far sì che desiderasse più di quello che riusciva a realizzare, così avrebbe sempre avuto gli stimoli necessari per raggiungere nuovi obiettivi! Come dargli torto?
Esattissimo anche ciò che dici sui punti di vista... e sì, parlare di queste cose è bellissimo, e mi piacerebbe davvero farlo spesso Very Happy

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Ven Ago 22, 2008 5:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ally ha scritto:
Un genio qual era Michelangelo Buonarroti pregava sempre Dio di far sì che desiderasse più di quello che riusciva a realizzare, così avrebbe sempre avuto gli stimoli necessari per raggiungere nuovi obiettivi! Come dargli torto?

Non lo sapevo...da un lato avere stimoli è importante per evere una vita ricca di conoscenze e interessi, dall'altro però, desiderare sempre più di quello che si raggiunge significa non essere mai soddisfatti di se stessi e di quello che si è ottenuto, con sacrificio e fatica...non è una vita facile. Rolling Eyes
E lo dice una che non si accontenta mai Laughing accontentarsi dei traguardi che si sono raggiunti e goderseli sarebbe il modo migliore di vivere, credo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Sab Ago 23, 2008 4:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In effetti, se si vuole fare sempre meglio significa che ancora non si considera abbastanza quello che si è raggiunto... potrebbe comportare una sorta di mancanza di serenità. Ma credo che in fondo desiderare di migliorare significa anche pensare di poterlo fare, e quindi credere in sé stessi e nei propri mezzi.
Accontentarsi, specie finché si è giovani e si può fare tanto, porterebbe ad adagiarsi sugli allori: il talento è innato, ma per farlo fruttare al meglio va sempre tenuto in allenamento... è anche un modo per tenersi "sulla corda", diciamo così, perché magari quando si fa qualcosa di buono e si ricevono tanti complimenti si rischia di sentirsi arrivati e di lasciarsi un po' andare... e questo può portare a "sedersi" e rendere meno di quello che si è capaci.
Diciamo che secondo me sarebbe bello darsi tanto da fare finché età, salute, mente, elasticità lo consentono, e poi magari, arrivati a una certa età, guardarsi indietro e dire: "Però... ne ho combinate di cose belle!" Mr. Green e senza grossi rimpianti, che secondo me sono una delle cose più odiose e deprimenti, soprattutto quando siamo stati noi stessi a causarli. Rolling Eyes

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento


Ultima modifica di Ally il Sab Ago 23, 2008 4:36 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Sab Ago 23, 2008 4:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PAROLE SANTE.
Sì, accontentarsi non è la soluzione ideale, come nemmeno non essere mai soddisfatti...l'ideale sarebbe la via di mezzo, difficilissssssssssssssima da trovare, almeno per una persona come me! Rolling Eyes
Ale, per favore, fai da parte mia i complimenti a mamma e papà, che hanno cresciuto una ragazza così in gamba, intelligente e vivace intellettivamente!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Dom Ago 24, 2008 4:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma grazie Stefy Embarassed però devo ammettere che ho dato parecchi pensieri ai miei, soprattutto in questi ultimi anni, e mi sento ancora tremendamente in colpa Sad soprattutto quando penso che avrei potuto evitare di commettere certi errori se gli avessi dato più ascolto (specie mia madre, che è una donna di grande equilibrio da cui solo in tempi relativamente recenti mi sono decisa a imparare Rolling Eyes )
Ho tanto da fare per poter eliminare questi sensi di colpa e rimediare ai miei sbagli 2xx

Anche per il mio carattere riuscire a raggiungere la via di mezzo è difficile: ho la tendenza a reagire assumendo un atteggiamento opposto o quasi a quello precedente. Ma è un altro errore. Rolling Eyes

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Dom Ago 24, 2008 4:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il fatto di capire di aver sbagliato è già una cosa importantissima...sensi di colpa nei confronti dei genitori, beh, è comunissimo!!! La cosa importante da capire però è che è sacrosanto che noi sbagliamo con la nostra testa, è giustissimo che facciamo come diciamo per poi capire la lezione e poter dire "cavoli, avevano ragione" e crescere e non sbagliare più.
L'essere umano puyrtroppo è fatto così: ci dobbiamo sbattere noi la testa, non c'è verso. Ma io credo che ogni errore, e soprattutto la presa di consapevolezza dell'errore, ci renda più forti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Mar Ago 26, 2008 3:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hai perfettamente ragione! Smile
_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 3:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nicole ha scritto:
Ma io credo che ogni errore, e soprattutto la presa di consapevolezza dell'errore, ci renda più forti.


Nel libro di G. Allevi, ci sono delle riflessioni sull'errore, che "mi hanno fatto proprio bene".
Questa sera ci sarà il concerto. Non mi sono impegnata abbastanza per andarci e così... non ci andrò Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Ally







Età: 33
Registrato: 16/02/06 22:38
Messaggi: 587
Ally is offline 


Interessi: musica, lettura, cinema
Impiego: studentessa


MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 3:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Peccato... Neutral vabbè, ci saranno sicuramente altre occasioni. Wink
Da quel poco finora che ho imparato a conoscere di Allevi, mi sembra un uomo che se potesse si farebbe in quattro e anche di più pur di dare l'opportunità a più gente possibile di trascorrere una piacevole serata ascoltando la sua musica. Very Happy
Devo assolutamente procurarmi il suo libro! Razz

_________________
Non tentare è già di per sé un fallimento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
treserie







Età: 46
Registrato: 28/09/04 22:14
Messaggi: 206
treserie is offline 






MessaggioInviato: Gio Ago 28, 2008 2:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ally ha scritto:
se potesse si farebbe in quattro e anche di più pur di dare l'opportunità a più gente possibile di trascorrere una piacevole serata ascoltando la sua musica.
Anche a me è sembrato lo stesso, infatti, la mia presenza al concerto, voleva essere proprio un grazie. A me non piacciono i luoghi affollati, ad eccezione delle passeggiate notturne! Vedi quanti limiti? Altro che equilibrio!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Nicole







Età: 46
Registrato: 10/08/05 09:34
Messaggi: 725
Nicole is offline 






MessaggioInviato: Gio Ago 28, 2008 6:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

treserie ha scritto:
A me non piacciono i luoghi affollati, ad eccezione delle passeggiate notturne! Vedi quanti limiti? Altro che equilibrio!

MAMMA quanti limiti!!!! Very Happy
Io allora che non sopporto nemmeno la confusione della pizzeria al sabato sera???? Razz Fossero tutti così i limiti... Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Fame il Serial Tv Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Saranno Famosi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008